Intervista al Gran maestro Francesco Toti
Presidente della Federazione delle Grandi Logge Regolari, in congresso oggi a Telese



Telese Terme (BN)
– Si conclude oggi al Grand Hotel Minieri la consueta Assemblea annuale della Federazione delle Grandi Logge Regolari, composta dal Sovrano Ordine Massonico d’Italia presieduta dal Gran Maestro Celestino Grasso, dalla Serenissima Gran Loggia Scozzese Indipendente d’Italia, dalla Serenissima Gran Loggia Nazionale Italiana degli Antichi Accettati Muratori e dalla Gran Loggia Unita Tradizionale.

La Federazione è presieduta dal 2009 dal Gran maestro Francesco Toti, che ha rilasciato un’intervista esclusiva al nostro giornale, facendo scattare alcune foto svelandoci così il Tempio massonico, luogo ove gi aderenti si riuniscono per le loro riflessioni. Questo è il luogo dei simbolismi e della Ritualità, in un confronto tra “Vecchi” e “Nuovi” adepti, capace di fornire la giusta conoscenza all’iniziato che “non sa”.

Il “segreto”, finalmente, è qui rivelato, per il tramite di canoni strettamente esoterici e raccontato affinchè “se ne sappia di più” ed in maniera più corretta e, soprattutto, affinchè ci si liberi dal male del pregiudizio, grazie alla schiettezza del racconto ed a “rivelazioni” che, di solito, vengono gelosamente taciute.

D. Come si è svolta l’assemblea annuale della Federazione?
R.
”La Federazione delle Grandi Logge Regolari – ci ha detto il Gran maestro Toti – si presenterà ufficialmente nella sua nuova veste nel corso di questo importante Convegno che si aprirà sabato mattina sul tema “Ruolo e valori della Massoneria nella società odierna”. Domenica avremo un secondo incontro sul tema “La Massoneria nel XX secolo”. Questi due eventi sono aperti anche ad ospiti profani. Nel pomeriggio di sabato si terrà una cerimonia rituale per gli iniziati nel luogo appositamente allestito per l’occasione che si chiama Tempio.
D. Ma cos’è la Federazione delle Grandi Logge Regolari?
R. E’ una libera associazione che non si occupa né di politica né di religione. Non ha scopi di lucro e si propone al fine di proseguire alla costruzione del Tempio, a diffondere i principi dell’etica tradizionale nel culto della famiglia e del progresso sociale.
Intendiamo studiare tutti i problemi che invochino giustizia, miglioramento e progresso sempre più alti. Inoltre ci impegniamo a divulgare con la parola a gli scritti ogni proposta mirante al pubblico bene e a diffondere i principi e la cultura massonica, la sua storia secolare promuovendo conferenze, dibattiti e curando eventuali pubblicazioni.
D. Come agite?
R. Incoraggiando tutti gli sforzi che tendono a sviluppare la comprensione degli uomini e la loro fratellanza e sostenendo ed assistendo i Massoni che si trovino in difficoltà o nel bisogno.
Intratteniamo contatti verbali ed epistolari con gli Associati di tutti i paesi appartenenti. Inoltre diffondiamo le nostre idee con pubblicazioni di testi informativi, opere documentarie ed organizzando riunioni, manifestazioni, e commissioni di lavoro per tutte le discipline ricoperte dagli associati, nei diversi luoghi anche con scambio di conferenzieri.
D. Ma siete radicati in tutt’Italia?
R. Le nostre logge sono sparse in tutt’Italia ed anche in Europa.
D. Un’ultima domanda come diffondete le vostre informazioni?
R. Attraverso in nostri siti web, notiziari ed inoltre abbiamo una web Tv ed un canale di Radio esoterica che si propone di fare chiarezza sul concetto di “Esoterico”, inteso come l’insieme delle conoscenze un tempo riservate solamente ai filosofi e ai propri discepoli

Questo sito web è protetto da RSFirewall!, la soluzione firewall per Joomla!